Tenuta Corte Ridello, Azienda Agrivitivinicola

L’Azienda Agricola Vitivinicola TENUTA CORTE RIDELLO nasce nel 1957 quando ENRICO RIGHETTI, nonno degli attuali titolari, si trasferisce da Pescantina a Solferino, in provincia di Mantova, dove acquista un fondo agricolo di 20 ettari in zona pedecollinare/collinare.

Viticoltore per tradizione di famiglia, investe in modo “mirato”: infatti sa che i terreni, per la loro composizione e per la favorevole esposizione a mezzogiorno, sono adatti alla viticoltura e quindi vengono completamente coltivati a vigneto. All’ azienda, descritta da un ampio paesaggio collinare, fa da sfondo l’anfiteatro morenico del Garda.

Nella cantina aziendale, che negli anni si è sviluppata e potenziata tanto da affacciarsi al mercato nazionale e estero, si provvede da anni, con la consulenza di enologi specializzati, alla produzione di vini in bottiglia e vino sfuso. Le varietà di vite coltivate in azienda sono quelle autorizzate e raccomandate dalla provincia di Mantova.

Le qualità aziendali comprendono, come uvaggi, tra rossi e bianchi: Rondinella, Rossanella, Cabernet, Merlot, Chardonnay, Pinot Bianco e Garganega.

Con l’inserimento in azienda degli attuali titolari, che negli anni hanno consolidato il loro legame famigliare con la terra e il vino, il rapporto con la qualità e con la clientela è sempre più migliorato. Questo impegno è sempre stato premiato a partire col conferimento nel 2001 del Mercurio D’Oro, l’azienda Vitivinicola RIDELLO inizia la vendita diretta al Consumatore, dapprima in damigiana e più recentemente in bottiglia, proponendo una sempre più vasta gamma di vini.

Oggi, Tenuta Corte Ridello soddisfa migliaia di consumatori di vino in bottiglia e vino sfuso di Mantova, Brescia, Verona e Cremona.